Esperti:

Pietro Domestici (Fisioterapista con qualifica post laurea di massimo livello nel trattamento del Parkinson. PWR (Stati Uniti, Becky Farley))
Neurologo
Silvia Nezosi (Neuropsicologa con molti anni di esperienza; da 8 anni collabora con l'European Parkinson Therapy Centre)
Alex Reed (Fondatore e Direttore dell'European Parkinson, Esperto sugli aspetti pratici e voce principale per i diritti di Persone con Parkinson)
Giacomo Spada (Logopedista LSVT con molti anni di esperienza. Collabora con l'European Parkinson Therapy Centre da 8 anni)

Il Corso

European Parinson Therapy Centre  è riconosciuta a livello internazionale come leader nella Riabilitazione delle Persone con Parkinson con una presenza in oltre 45 paesi, membro dell’European Parkinson Disearse Asociation e partner di Fresco Institute, Cornucopia, ReGen Center e della maggior parte delle associazioni internazionali e di molte università. Il Centro è gestito da una persona con il morbo di Parkinson e ha svillupato un  protocollo Unico, avanzato basato sulla ricerc e che è stato sviluppato da esperti mondiale insieme con persone con Pakinson e le loro famiglie.
vedi https://www.terapiaparkinson.it/info-utili/i-4-pilastri/

Aiutare una persona con Parkinson non è facile, soprattutto perché spesso non si ha la preparazione adeguata. In questo corso un neurologo, una psicologa, un logopedista, un fisioterapista e un parkinsoniano spiegano come trattare le persone con Parkinson da diversi punti di vista. Inoltre, data le difficoltà che assistere quotidianamente un paziente e/o un proprio caro affetto da una patologia degenerativa può portare, un modulo del corso è completamente dedicato al benessere del caregiver e dell’operatore socio-sanitario, così che si possa svolgere al meglio il proprio lavoro senza avere ripercussioni nella propria vita privata.

Obiettivi:

  • Conoscere la malattia di Parkinson e la sua varia sintomatologia
  • Comprendere cosa prova realmente la persona con Parkinson
  • Sapere aiutare un parkinsoniano a livello motorio (movimentazione, passaggi posturali, rischio caduta, freeze, blocchi, stanchezza, fase on-off e instabilità)
  • Sapere aiutare un parkinsoniano a livello psicologico (depressione, apatia, ansia, stress, compulsività)
  • Sapere aiutare un parkinsoniano a livello logopedico (dalla disfagia alla corretta somministrazione dei pasti)
  • Le modalità di nutrizione alternativa (PEG, Sondino naso-gastrico, nutrizione parentale)
  • Evitare il rischio burn out e comprendere la corretta relazione caregiver-paziente

 

Al termine del corso si otterrà un attestato di competenze rilasciato dalla Regione Lombardia.

In Collaborazione con 

Certificato di competenze rilasciato dalla  Regione Lombardia